Il Museum of Fine Arts di Boston lancerà NFT d’arte di grandi maestri dell’impressionismo

pubblicato il 25 Giugno 2022

Gli NFT stanno lentamente conquistando anche le istituzioni più blasonate ad entrare in questo mercato di collezionismo ancor prima che di scambio.

Dalla collaborazione del Museum of Fine Arts (MFA) di Boston con LaCollection.io – autodefinitosi un meeting point per nuove e vivaci comunità di collezionisti che sono in prima linea nell’arte, nella cultura e negli NFT – sta arrivando una nuova collezione di NFT di pastelli di grandi maestri dell’impressionismo del XIX secolo del calibro di Degas, Monet e Renoir.

Queste opere, di proprietà dello stesso MFA, sono opere rare, perché sono stati mostrati raramente al grande pubblico.

Un’occasione da non perdere di possedere un pezzo importante della storia dell’arte.

Anche perché, coloro che si aggiudicheranno le opere NFT riceveranno l’accesso all’esclusivo programma riservato agli abbonati dell’istituzione che include l’ingresso gratuito ogni giorno di apertura, oltre a biglietti gratuiti per mostre speciali, accesso anticipato ai biglietti, orari riservati e altro ancora.

La vendita inizierà il 14 luglio. Costo 299$ in prevendita (fino al 13 Luglio) e 399$ dopo la pubblicazione ufficiale.

L’intento del rilascio degli NFT avrà un fine nobile: il ricavato dalla vendita servirà alla conservazione di due dipinti di Edgar Degas.


leggi la notizia su mfa.org